logo cesvov
 

NEWS:

Immagine News & EventiLisdha News: da 20 anni una finestra sulla disabilita'

Copertina a colori, stile sobrio, 30 pagine che nascono da una redazione fatta di volontari: così Lisdha news da venti anni si pone come una finestra che aiuta a leggere, in modo intelligente e sensibile, il mondo della disabili­tà. Il traguardo non è certo di poco conto tenuto conto lo sforzo che sta dietro alla redazione di un perio­dico.

 

Le pagine della rivista mirano a fornire un’informazione che è allo stes­so tempo “di ser­vizio” e di approfondimento e cerca di porre le basi per una cultura più attenta ed aperta. Ad editare il perdiodico è l’associazione Il Girasole che ha mantenuto il nome dato alla testata nel 1992, quando essa era l’espressione della Lega per l’Integrazione Sociale e la Difesa dei portatori di Handicap. “A venti anni di distanza - afferma Fabrizio Chianelli, presidente dell’associazione Il Girasole - siamo ancora convinti della nostra scelta”. Una scelta che è sata portata avanti grazie all’impegno e al lavoro di tanti volontari, impegnati a non far venire meno questo strumento di comunicazione. “Per me - dice Marcella Codini, storico direttore della rivista - questa esperienza è stata importantissima. Lisdha news ha dato tante informazioni di carattere tecnico, ma ha anche raccontato tante storie di persone disabili: non solo persone note al grande pubblico, ma anche persone comuni, che hanno però tanto da dire a tutti. Molti lettori ci hanno raccontato che leggere queste testimonianze li ha aiutati molto ad affrontare le loro difficoltà”.  Raccogliendo le sollecitazioni offerte dai mutamenti tecnologici l’Associazione Il Gira­sole ha affian­cato alla rivista anche un sito internet che integra e diffonde ad un pubblico più ampio le informazioni contenute nel periodico. Il sito risponde a criteri di accessibilità ossia alla possibilità di essere agevolmente consultato da persone che hanno disabilità motoria o sensoriale. “Una finestra sul web - dice Marcella Codini - che ci ha permesso di entrare in contatto con tante altre persone che vivono in diverse parti d’Italia”. I problemi e le difficoltà di chi è disabile sono sempre i medesimi: così attorno a Lisdha news si è creata una piccola grande comunità, ricca di esperienze e di voglia di continuare a raccontare storie e fare informazione.

,

 

cesvov.it | promozione@cesvov.it